4 sicurezza
 

 

SICUREZZA

Sicurezza cantieri: le responsabilità del coordinatore

 

MODALITA': online
DURATA (Typical Learning Time): 6 h
DURATA (Runtime): 2 h  30 m
ATTESTATI: Attestato di partecipazione o di frequenza valido ai fini normativi
COSTO: € 70,00 (IVA esclusa)

 

Quantità:

 

MODALITA': online
DURATA (Typical Learning Time): 6 h
DURATA (Runtime): 2 h  30 m
ATTESTATI: Attestato di partecipazione o di frequenza valido ai fini normativi
COSTO: € 70,00 (IVA esclusa)

 

Quantità:

DESCRIZIONE

Il percorso formativo accompagna il corsista in una disamina di concetti giuridici e pratici e lo informa su quelle che sono le responsabilità proprie del coordinatore e di altri soggetti in particolare dell’impresa affidataria.
Il corso si struttura in un test d'ingresso in autovalutazione con domande a risposta chiusa finalizzate a verificare le competenze in ingresso dei corsisti, in 5 moduli didattici, una serie di domande intervista ai docenti ed un test finale di apprendimento che verifica le competenze cognitive e tecnico-professionali acquisite nell'intero corso.
I primi tre moduli didattici affrontano dal punto di vista giuridico-normativo le novità introdotte dal D.lgs.81/0l, soffermandosi sul sistema circolare delle responsabilità dei soggetti alla luce del Titolo IV, la vigilanza e il regime sanzionatorio e presentano dei casi studio di problematiche critiche in cantiere con i rispettivi provvedimenti sanzionatori.
Il quarto modulo contiene un video girato in cantiere durante un sopralluogo dell’organo di vigilanza.
L’ultimo modulo riporta le osservazioni del giudice Dott. De Falco sui giudizi emessi dalla Corte di Cassazione prima e dopo l’uscita del Testo Unico, che aiutano a collocare giuridicamente il ruolo e le responsabilità dei coordinatori nell’esercizio del loro mandato rispetto a quelle dei datori di lavoro.
Obiettivi
Rendere il corsista in grado di poter assumere il proprio ruolo attraverso:
•    la conoscenza delle novità normative in materia di sicurezza
•    la conoscenza dei ruoli, compiti e responsabilità dei soggetti della sicurezza in cantiere
•    la conoscenza del sistema sanzionatorio
•    la conoscenza della giurisprudenza

Requisiti tecnici-didattici
Conoscenze di base normativa di sicurezza

Sistemi di verifica
•    Test ingresso
•    Test di fine modulo
•    Autoverifica con test in itinere
•    Test finale

DESTINATARI

Il corso si rivolge ai professionisti che hanno già acquisito l'attestato di Coordinatore della Sicurezza ma anche a Liberi professionisti, Preposti, Datori di Lavoro, RSPP e tutte figure appartenenti al settore delle costruzioni.
Il Corso è valido al fine del conseguimento dell’aggiornamento quinquennale dei Coordinatori.
Si consiglia di affrontare il Corso con una buona conoscenza di base della normativa quadro in materia di sicurezza.

Arch. Gianni Cuoco
Architetto, iscritto all’Ordine degli Architetti di Roma dal 1975, ha lavorato presso l’Azienda ASL RMC di Roma ricoprendo l’incarico prima di Capo Settore Tecnico, Ingegnere Capo e Direttore dei lavori poi di Dirigente Responsabile del comparto edilizia presso l’Organo di Vigilanza. Ha ricoperto dal 2006 al 2010 l’incarico di Coordinatore del Gruppo Regionale Edilizia presso la Regione Lazio ed è stato ed è relatore e docente in materia di sicurezza nei cantieri edili su incarico di numerosi enti pubblici e privati. Attualmente esercita la propria professione come consulente di varie società in materia di sicurezza nel lavoro.
Dott. Giuseppe de Falco
Per più di vent’anni Procuratore della Repubblica di Roma e da un anno Procuratore della Repubblica di Frosinone. Esperto nella materia della sicurezza del lavoro e titolare di indagini rilevanti in questo settore. Autore di monografie e pubblicazioni specifiche su riviste giuridiche. Docente in corsi di formazione organizzati da istituzioni pubbliche e soggetti privati, nonché relatore in numerosi convegni nella materia della sicurezza del lavoro.

PROGRAMMA

•    Sicurezza cantieri - Le responsabilità.
o    Committente
o    Coordinatore per la progettazione
o    Coordinatore per l’esecuzione e la catena della sicurezza
o    Impresa Affidataria
o    Imprese esecutrici e i lavoratori autonomi
•    Il rapporto tra l’organo di vigilanza e il CSE
•    vigilanza e regime sanzionatorio
o    ispezione dell’organo di vigilanza in cantiere
o    ispezione dell’O.d.V.: casi studio (caso irregolarità della sicurezza oggettiva, caso mancanza del PSC o del Fascicolo, caso gravi e reiterate violazioni)
•    Video di un sopralluogo in cantiere
•    Questioni giuridiche - responsabilità dei coordinatori
o    La violazione degli obblighi dei coordinatori
o    Le responsabilità dei coordinatori in caso di infortuni in cantiere
o    Confronto tra diverse interpretazioni giurisprudenziali

Tags: Corso online

DEI CONSULTING
Tel. 0644163768 - 0644163771 - 064416371
Sede legale Via Nomentana 14/C - 00161 Roma
Sede operativa Via Nomentana 20 - 00161 Roma
PARTITA IVA 06684301002

HOME | INFORMATIVA SULLA PRIVACY ! INFORMATIVA SUI COOKIESCONTATTI