2 professione
 

 
GESTIONE PROFESSIONE

Il Valutatore immobiliare e la norma UNI 11558/2014 

MODALITA': in aula
TIPOLOGIA:
corso di formazione
CFP: 20 ingegneri, 20 geometri
SEDE: Hotel Europa -  via Roma, 19 - CASERTA
DATE: 21, 26, 28 gennaio, 2 e 4 febbraio 2016
GIORNATE: 5
ORE: 20
COSTO: 290,00 (IVA esclusa)    
COSTO PROMOZIONALE:  € 210,00 (IVA esclusa)

Quantità:

Il Valutatore immobiliare e la norma UNI 11558/2014 

MODALITA': in aula
TIPOLOGIA:
corso di formazione
CFP: 20 ingegneri, 20 geometri
SEDE: Hotel Europa -  via Roma, 19 - CASERTA
DATE: 21, 26, 28 gennaio, 2 e 4 febbraio 2016
GIORNATE: 5
ORE: 20
COSTO: 290,00 (IVA esclusa)    
COSTO PROMOZIONALE:  € 210,00 (IVA esclusa)

Quantità:

DESCRIZIONE

Il corso è in collaborazione con  AGENDA TECNICA professioni, impresa, territorio e con il patrocinio della Fiaip - Collegio provinciale di Caserta

Negli ultimi anni la dottrina estimativa si è profondamente evoluta in conseguenza dell’applicazione degli standard nazionali ed internazionali di valutazione e di Regolamenti e leggi che hanno definito metodi di valutazione immobiliare univoci.  Contestualmente la figura del Valutatore Immobiliare (o perito) è chiamato ad applicare le moderne metodologie previste dagli standard e linee guida, con crescente competenza e responsabilità professionale. La norma UNI 11558/2014, interpretando le mutate esigenze del mercato di settore, definisce appunto le competenze necessarie all’esperto in valutazioni immobiliari, stabilendo i requisiti di Conoscenza, Abilità e Competenza, a garanzia del consumatore che usufruisce delle prestazioni  specifiche del valutatore stesso.
Il Corso proposto tiene conto di questi cambiamenti in atto e della esigenza, sempre crescente, di figure professionali specialistiche di alto profilo,  secondo standard riconosciuti. Contemporaneamente si vuole offrire  l’opportunità di inserirsi più agevolmente ed in maniera qualificata, nello specifico settore dell’esecuzione immobiliare. Particolare attenzione sarà rivolta all’Osservatorio del Mercato Immobilare (OMI) che attraverso banche dati e studi, rappresenta una vera e propria “miniera” di informazioni sul mondo estimativo immobiliare.  Un approfondimento ulteriore sarà dedicato alla sicurezza strutturale dell’immobile oggetto di stima, aspetto divenuto imprescindibile e quanto mai urgente nella valutazione delle caratteristiche del bene (e della sua vita utile). Vetustà, vulnerabilità sismica, dissesto idrogeologico ed ambientale, sono fattori che negli ultimi decenni stanno acquistando un peso sempre più preponderante sulla vita utile del patrimonio edilizio nazionale, sia esso esistente che di nuovo impianto.
Il corso fornisce una preparazione propedeutica per intraprendere il percorso di Certificazione ai sensi della Uni En Iso 17024 (da parte di Ente terzo) in base alla norma UNI 11558/2014 "Valutatore Immobiliare - Requisiti di Conoscenza, Abilità e Competenza”
 
Struttura
Il Corso è strutturato in tre parti (5 moduli di 4 ore/cad. per un totale di 20 ore):
-       la figura del Valutatore immobilare;
-       discipline afferenti la dottrina estimativa con approfondimenti teorici e pratici
-       la redazione della perizia; il processo di riesame; il deposito.

ATTESTATO

Alla fine del  corso verrà rilasciato ai Partecipanti un attestato di frequenza.

DESTINATARI

Iscritti agli Ordini e Collegi professionali, periti, CTU, agenti immobiliari.

DOCENTI

I docenti sono professionisti specialisti delle varie discipline, con comprovata esperienza professionale e di didattica.

PROGRAMMA

1° giorno  - Il Valutatore Immobiliare
ore 15,00/16,30  -  arch. Gabriella Martucciello
• Introduzione al Corso
• La figura del Valutatore Immobiliare: ruolo e requisiti professionali ed etici secondo la Norma UNI 11558/2014     
• I settori di impiego e la committenza del valutatore
ore 16,30/18,00 – Giuseppe Contestabile – presidente  FIAIP provinciale
•  La Stima: finalità, caratteristiche, campi di applicazione (investimento, necessità fiscale, vendita all’asta, dismissione)
• Fiscalità immobiliare
 • Gli aspetti funzionali ed economici che possono influire sul deprezzamento degli immobili 
ore 18,00/19,00 – avv. Pierluigi Basile
• Norme di diritto civile della proprietà: i beni,  i diritti reali, confini – distanze e limiti, acquisto e perdita della proprietà, comunione, usufrutto, servitù, usucapione.. (libro III Codice Civile)
 
2° giorno -   "Due diligence immobiliare"
ore 15,00/19,00 -  ing. Juan Pedro Grammaldo
• Industria dei servizi immobiliari: mercato di riferimento e professionalità richieste
• Principi di Due DiligenceImmobiliare:  definizione e campi di applicazione;
• Modelli e strumenti della DD.  
• Reengineering delrisparmioenergetico;  
• Technical auditing.
• Esperienze applicative
 
3° giorno – "Catasto e sistema catastale" aggiornato alla L. 23/2014 – Riforma del Catasto
ore 15,00/19,00 - ing. Massimo Cassibba
• Fondamenti della materia e definizioni utili
• Digitalizzazione del catasto
• Origini del catasto e difficoltà nell’applicazione della riforma del catasto
 • Differenze tra legittimità urbanistica e catastale
• Esempio di redazione di un Docfa per diversa distribuzione degli spazi interni.
 
 
4° giorno –  La Stima Immobiliare e  L'Osservatorio del Mercato Immobiliare (OMI) dell'Agenzia delle Entrate e le interazioni nell'ambito estimativo.
ore 15,00/19,00  Relatore    ing. Massimo Curatolo
• Il processo e le linee guida per la redazione di una perizia  di stima di un immobile urbano.
•  I principali indicatori del mercato Immobiliare (IMI, NTN, Densab, Indice delle variazioni delle quotazioni, andamento delle nuove costruzioni e della nuda proprietà ecc)  
• Gli standard di valutazione internazionale e comparazione con quelli nazionali.
• I criteri per la determinazione della consistenza degli immobili: Il DPR 138/98 e le linee guida ABI.                                                         
• La ricerca delle indagini di mercato dirette ed indirette e la rilevazione nei casi di carenza di dinamica di mercato
• Elaborazione delle indagini dirette di mercato:metodo classico e metodo statistico della t di Student (intervallo di confidenza);
• Cenni di matematica finanziaria.
• Il glossario dei termini edilizi e dei terreni dell’ Agenzia delle Entrate e di Tecnoborsa.
• Le  Caratteristiche estrinseche ed intrinseche di un immobile urbano e la loro misurabilità.
 
5° giorno -  "La Redazione della perizia"
15,00/16,30 - ing. Andrea Basile
• La sicurezza strutturale ai fini della valutazione dell'immobile, secondo le Norme Tecniche delle Costruzioni. (vita utile)
16,30/18,00 – Giuseppe Contestabile – presidente  FIAIP provinciale
• Il mercato immobiliare ed edilizio locale: evoluzione e sviluppi futuri sulla base di fattori  "indicatori".
• Il Rapporto di Valutazione: contenuti, parti essenziali ed esempi.  
• La revisione del Rapporto di Valutazione          
• La perizia di stima immobiliare nell’ottica della “vita” del bene
18,00/18,30 - relatore: avv.  Pierluigi Basile
• La Perizia di stima: stragiudiziale e giudiziale.
• Il deposito telematico.
18,30/19,00 • Verifica finale

Tags: Corso in aula

DEI CONSULTING
Tel. 0644163768 - 0644163771 - 064416371
Sede legale Via Nomentana 14/C - 00161 Roma
Sede operativa Via Nomentana 20 - 00161 Roma
PARTITA IVA 06684301002

HOME | INFORMATIVA SULLA PRIVACY ! INFORMATIVA SUI COOKIESCONTATTI